Antun Sbutega

  
SJEĆANJE NA MORE

Sjećam se mora
Nedostaje mi
Njegovo plavetnilo
Njegova gorčina
Njegova tajna
Nedostaje mi površina
I dubina
Miris algi i soli
Brodovi i ribari
Sjećam se mora
Sanjam ga
Nekada plovim
Ili uranjam u sjajno plavetnilo
Ili letim poput galeba
Iznad njega
Nekada opet tonem
I davim se
More postaje mračno
Usisava me u svoje provalije
Gdje počivaju kosti mojih predaka
Sjećam se mora

  
IL RICORDO DEL MARE
 
Mi ricordo del mare
Mi manca
Il suo colore azzurro
La sua amarezza
Il suo mistero
Mi manca la sua superficie
E la sua profondità
L'odore delle alghe e del sale
Le navi e i pescatori
Mi ricordo del mare
Lo sogno
A volte ci navigo
Mi immergo
Nel suo blu splendente
O ci volo come un gabbiano
A volte sprofondo
E annego
Il mare diventa tenebra
E m'inghiotte nei suoi abissi
Dove riposano le ossa dei miei avi
Mi ricordo del mare
  
Antun Sbutega
Sjećanje na more
Il ricordo del mare

Iz predgovora: 
Pjesme u ovoj knjizi su nastale većinom u periodu 1992. - 1995. u Rimu, osim nekoliko koje sam napisao kao student. Većina pjesama je napisana na hrvatskom, a zatim sam ih preveo na italijanski, dok su neke napisane na italijanskom a zatim
prevedene.
Zahvaljujem se Zajednici Italijana Crne Gore, a posebno mojim prijateljima Aleksandru Denderu i Pavu Peruginiu, koji su odlučili da izdaju ovu knjigu.
Antun Sbutega


"Le poesie pubblicate in questo libro sono state scritte in gran parte nel periodo 1992-1995 a Roma, eccetto alcune che ho scritto quando ero studente. La maggior parte delle poesie è stata scritta in croato e dopo tradotta da me in italiano, mentre alcune sono state scritte in italiano per poi essere tradotte in croato.
Ringrazio la Comunità degli Italiani di Montenegro e soprattutto i miei amici Aleksandar Dender e Pavao Perugini, che hanno deciso di pubblicare questo libro.
Antun Sbutega


Antun Sbutega, Sjećanje na more/Il ricordo del mare, Zajednica Italijana Crne Gore - Kotor/Comunità degli Italiani di Montenegro - Cattaro, Kotor/Cattaro 2015. str. 5. - 37.

  BOKA

Tanka linija obale
Palače i crkve
Vrtovi i palme
Pitome masline
I vinova loza
I more, tiho i tajanstveno
A iznad toga
Prijeteće planine
Tamne i strme
  
LE BOCCHE

La sottile linea della costa
I palazzi e le chiese
I giardini e le palme
Gli ulivi coltivati
E i vigneti
Il mare calmo e misterioso
E sopra di tutto questo
Le montagne minatorie
Oscure e ripide
ANTUN SBUTEGA, SJEĆANJE NA MORE
  1. Managing Director
  2. Managing Director
  3. Managing Director
  4. Managing Director